Sceglierlo non è fondamentale ma può dare la giusta svolta alle vostre nozze vestendole di carattere, gusto e personalità. Siete pronti a capire come fare per scegliere il tema ideale per voi? Ecco 8 punti su cui riflettere.

Ogni anno, insieme alle nuove collezioni di abiti da sposa, viene stilata una classifica con i temi di nozze più gettonati. Alcuni sono eccentrici, altri eleganti, altri ancora ruotano intorno ai colori. Se anche voi vorreste che il vostro evento segua un fil rouge preciso, dai segnaposto matrimonio fino ad un possibile dress code degli abiti da cerimonia, allora fermatevi un attimo e provate a rispondere a questi 8 interrogativi. Sarà un’occasione per riflettere e schiarirvi le idee.

1. Perché lo state facendo?

Partite dal presupposto che definire un tema per le vostre nozze non è affatto obbligatorio. Tante coppie si sposano senza scegliere uno stile di fondo e neppure una tematica ben precisa. Se voi siete arrivati alla convinzione di voler scegliere un tema allora non vi resta che interrogarvi sul perché lo state facendo: per moda? Per emulare coppie di amici o semplicemente perché vi piace pensare ai dettagli?

2. Ti calza a pennello?

E no, in questo caso non ci riferiamo alla fatidica domanda posta in atelier sull’abito da cerimonia uomo. Chiedetevi se i temi su cui state riflettendo da giorni li sentite vicini a voi come persona. Chiedetevi ad esempio se questo tema lo avreste utilizzato anche per una vostra festa di compleanno oppure se lo sentite prettamente maschile (o femminile) tanto da rispecchiare solo il vostro partner.

3. Quanto è vicino alla vostra personalità di coppia?

Dopo aver pensato al singolo, pensate alla coppia. Esiste un tema che vi possa rappresentare appieno? Quello che avete scelto rispecchia la vostra personalità di coppia? Il rischio è quello di sentirsi dei pesci fuor d’acqua, specie se avete spinto l’acceleratore con un tema decisamente estroso.

4. Passioni e professioni possono rientrare nel vostro set di scelta?

A volte non serve pensare in grande. Potete rifarvi a quelle che sono le vostre passioni, i vostri interessi o creare un piccolo richiamo alle vostre professioni. Amate i viaggi, uno sport in particolare, siete legati ad un luogo, vi piacerebbe creare un rimando alle mete del vostro viaggio di nozze? Pensate a cosa vi rende felici anche nelle piccole cose che vi circondano.

5. Si fonde perfettamente con il resto delle scelte?

Può sembrare banale ma se volete dare un tema alle vostre nozze allora significa che volete caratterizzare le vostre scelte in fatto di stile, per dare una visione armonica al vostro evento. Ci sono dei temi che non si incastrano affatto con il resto delle cose o per lo meno sembreranno una forzatura. Più i dettagli riescono a fondersi in simbiosi col tema, più tutto sembrerà perfetto, dalla scelta della location alle idee bomboniere matrimonio.

6. Siete in grado di realizzarlo?

Ufficializzate il tema di nozze solo quando siete certi di aver chiara tutta la situazione e solo dopo aver preso accordi con i vari fornitori. La scelta verrà sicuramente diffusa con gli inviti di matrimonio che riporteranno alcuni primi dettagli del tema: nello stile, nei colori, nelle decorazioni o persino nel dress code degli abiti eleganti da cerimonia.

7. Rientrate nel budget di nozze?

Cercate di avere la testa tra le nuvole ma piedi ben piantati a terra. Questo vi permetterà di viaggiare con la fantasia pur restando estremamente realisti, e quando il realismo ha a che fare con il budget nuziale, allora non si può di certo commettere errori. Inutile pensare di realizzare un matrimonio in un sommergibile se non si hanno le possibilità concrete per avverare questo sogno.

8. Ci sono problematiche che potrebbero insorgere?

Una volta definito il tema, stilate una griglia con gli eventuali problemi che poterebbero insorgere. Ad esempio: la stagione si adatta al nostro tema? Se avete scelto il tema “margherite”, accertatevi prima che questa tipologia sia perfetta per la vostra stagione di nozze per poter realizzare dei bouquet di fiori senza intoppi. Pensate anche al benessere dei vostri ospiti: se avete optato per il tema “Amore ad alta quota”, scegliendo di scambiarvi gli anelli in un rifugio in alta montagna, fate in modo che anche le persone più anziane possano godere insieme a voi di questo magnifico giorno.

Infine, una volta che vi è tutto chiaro, stilate una tabella di marcia, una sorta di piano d’azione con le cose da fare e le cose già fatte e quelle invece a cui dovete ancora pensare per trovare un chiaro rimando al tema. Se vi accorgete di non essere in grado di farlo autonomamente, chiedete aiuto ad un wedding planner : sarà la persona giusta per suggerirvi l’oggetto ideale per la vostra bomboniera matrimonio o la composizione perfetta del bouquet sposa che possa avvicinarsi ai colori e allo stile del tema.

Fonte: Matrimonio.com