Si va dall’industriale al vintage, dal moderno all’etnico, in un arcobaleno stilistico dalle mille sfaccettature. Ecco le nuove tendenze d’arredo per il 2019 in anteprima per te.

Quali sono le tendenze arredamento 2019 e gli stili dedicati al soggiorno? Il vintage farà molto parlare di sé, proponendosi in diverse interpretazioni stilistiche mentre l’industriale assumerà una personalità eclettica, dal carattere forte e deciso. L’anno 2019 vedrà un ritorno dell’esotico, totalmente rivisitato sia nei colori che nelle trame. La palette cromatica spazierà dal binomio bianco nero, il vero protagonista dell’anno 2018, al grigio giallo, il nuovo accostamento cromatico dai toni raffinati.

VINTAGE DALLE TONALITÀ DECISE

Nel corso del 2018 abbiamo visto comparire nell’arredo per interni un ritorno dello stile vintage, addolcito dalle fresche e delicate tonalità pastello. Quest’anno i toni si fanno più decisi: la palette cromatica spazia dal verde oliva al blu elettrico, dal corallo al giallo limone. Il soggiorno in stile vintage per l’anno 2019 è allegro e divertente, ironico e stravagante.

SHABBY CHIC

lo shabby chic non è semplicemente un modo di arredare casa bensì si tratta di un vero e proprio stile di vita. La filosofia di base dello shabby chic infatti si basa sul riciclo, sul riutilizzo di mobili e accessori vintage in una casa che non può essere moderna bensì totalmente improntata su questo modo di vivere. Ed ecco allora che un vecchio innaffiatoio arrugginito diventa un elegante vaso per i fiori di stagione, un antico ferro da stiro un ferma libri sugli scaffali e un comò della nonna un elegantissimo mobile per il bagno. Le caratteristiche principali di questo stile? Materiali come il legno, il ferro e tessuti semplici come il cotone ma soprattutto tonalità chiare e in prevalenza il bianco per ridipingere i vecchi mobili.

INDUSTRIALE ECLETTICO

Lo stile industriale, già un trend dell’anno 2018, assume una personalità più vissuta. Lo definiamo industrial eclettic, uno stile in cui elementi d’arredo d’ispirazione retrò trovano collocazione nei dismessi loft d’impronta industriale. Ne deriva un mix chic e raffinato, dai forti contrasti materici e cromatici, che ha saputo rivisitare il passato esaltandone le caratteristiche.

MODERNO ESOTICO

Una delle tendenze arredamento 2017 vedrà un timido ritorno dell’esotico, che farà la sua comparsa fra trame e tessuti in colori assolutamente inusuali. Il binomio bianco nero, come già detto, sarà il trend del nuovo anno: sarà proprio lui a personalizzare lo stile etnico che assumerà così un fascino moderno dai toni sofisticati. Farà la sua comparsa anche l’effetto zebrato, riproposto per tappeti, cuscini e coperte.

NORDIC RETRÒ

Lo stile nordico si confermerà una delle tendenze arredamento 2018. Tuttavia, anche qui il vintage farà la sua comparsa, interpretando lo stile secondo le nuove tendenze. Il legno chiaro non mancherà, accostato questa volta alle delicate tonalità del cipria, dell’oro e dell’argento. L’ambiente sarà davvero très chic!

MOTIVI NATURALI

Il 2019 sarà l’anno dell’ecosotenibilità e il tema si farà notare anche fra gli arredi per interni. La scelta della palette cromatica spazierà fra le tonalità ruvide della terra alle delicate nuances pastello delle corolle floreali. Le fibre naturali saranno le preferite, in un ambiente di stile ed ecofriendly.