Avete sempre sognato per la vostra luna di miele spiagge bianche e mare cristallino in un paradiso dei tropici, ma sarà il periodo migliore o piuttosto piogge monsoniche e pericolosi uragani guasteranno il sogno di un viaggio di nozze indimenticabile? Ecco per voi un simpatico ed utile calendario, dove ad ogni mese-stagione corrispondono delle mete ideali, dalle più esotiche alle più incontaminate del pianeta, dove riposarsi, divertirsi, esplorare, ma soprattutto festeggiare lontano da tutto e tutti la vostra nuova vita a due!
1 – GENNAIO / FEBBRAIO / MARZO
In questi mesi sono da privilegiare mete come l’Australia, il Belize, il Brasile, il Mar dei Caraibi con le sue meravigliose isole da scoprire anche con una rilassante e lussuosa crociera, Cuba, Costa Rica, ma anche Filippine, Malesia e Myanmar, paradisi ancora poco conosciuti ai più ma di grande fascino, Guatemala e Giamaica, le isole Hawaii, ottimali tutto l’anno grazie al clima caldo e poco piovoso, gli atolli delle Maldive, il Messico, meraviglioso sia per il mare che per la ricchezza dei suoi tesori archeologici, Sri Lanka e Thailandia o, per chi desidera un viaggio un po’ più avventuroso, il Kenya e il Sudafrica. Sconsigliata invece la luna di miele in Polinesia, per le abbonanti piogge che cadono in questi mesi.

2 – APRILE
Oltre all’Australia e all’America del Sud, in questo periodo è consigliata anche la Cina, per chi cerca un tuffo in un altro mondo, ma anche il più vicino Mar Rosso e l’Egitto, da esplorare con una crociera sul Nilo. Che dire invece delle strepitose Seychelles o delle Maldive, autentici paradisi per gli appassionati di snorkeling ed immersioni, o delle Mauritius, o ancora di un divertente tour negli Stati Uniti da abbinare ad un soggiorno relax in qualche isola della Polinesia Francese? Da evitare in questo mese invece i paesi asiatici in generale, se non volete rischiare di trascorrere il viaggio di nozze sotto una pioggia battente!

3 – MAGGIO
Oltre agli Stati Uniti, potete volare anche in Canada, alla scoperta di Toronto e delle cascate del Niagara. Altrimenti potete rimanere “in casa” e partire alla volta di un tour culturale nelle più belle e affascinanti capitali europee. Se invece cercate solo mare e relax allora potrete spaziare tra Hawai, Fiji e Polinesia nell’Oceano Pacifico, oppure Seychelles e Mauritius nell’Oceano Indiano. No alle Maldive, per via del clima più umido in questo periodo. Per chi vuole un viaggio-safari, via libera per la meravigliosa Namibia, ma evitate il Kenya, dove le temperature cominciano a diventare troppo elevate.

4 – GIUGNO/LUGLIO/AGOSTO/SETTEMBRE
Via libera alle Crociere, ovunque e comunque, dal Mar Rosso al Mar Mediterraneo (Grecia, Turchia, Tunisia) e adatte per le coppie che cercano assoluto relax e riposo, ancora l’Europa o gli Stati Uniti. Tempo ottimale per un viaggio di nozze in tutte le isole del Pacifico (Polinesia, Hawaii, Isole Cook, Nuova Caledonia, Isole Fiji). I paesi scandinavi si prestano particolarmente nei mesi estivi in quanto offrono un clima più mite e gradevole. No a Caraibi e Messico, soggetti ad uragani nel periodo estivo e ai paesi africani in generale, troppo caldi.

5 – OTTOBRE / NOVEMBRE / DICEMBRE
Periodo migliore e meno affollato per godersi l’Australia (a Natale sulla Gold Coast si godono il mare e fanno surf!) e la Nuova Zelanda, ma anche per Cina, India, Malesia, Filippine e Thailandia. Come isole tropicali da preferire Mauritius, Seychelles o Maldive alla Polinesia che, potrebbe ancora essere una meta possibile in quanto gode di un clima caldo per gran parte dell’anno, ma che dà decisamente il meglio di sé nei mesi primaverili ed estivi perché più secchi. In Africa si al Kenya, al Sudafrica e all’esotica Zanzibar. Tempo ottimo anche per il Messico e la Riviera Maja, il Guatemala, il Belize, il Brasile, l’Argentina, splendida in realtà tutto l’anno! Il Madagascar è a rischio uragani in questo periodo.